• 800.926.124
  • segreteria@iusnomos.eu

Author Archive Ius & Nomos

Approfondimento: La protezione sociale

Il fenomeno della tratta degli esseri umani in Italia è molto forte e presente. Fino ad oggi in Italia si è tentato di affrontare questo fenomeno ricorrendo alla protezione sociale ovvero a una forma di tutela dello straniero vittima di violenza o grave sfruttamento connessi a determinati reati (sfruttamento della prostituzione, sfruttamento minorile, accattonaggio, riduzione in schiavitù, tratta di persone e altri reati ex art. 380 Codice di Procedura Penale) e nei confronti del quale possono sorgere concreti pericoli per la sua incolumità.

In questo novo approfondimento, la nostra corsista 2018 Sara Cei approfondisce la lezione della Prof.ssa Veronica Lentini (OIM/International Organization for Migration) sul tema della Protezione sociale.

La protezione sociale

Approfondimento: Il diritto di asilo nell’ordinamento internazionale

La nostra corsista 2018 Wanda di Pasquale approfondisce la lezione della Prof. Jürgen Humburg, già funzionario dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR), sul tema del diritto di asilo nell’ordinamento internazionale analizzando i principi e le fonti normative riguardanti la protezione internazionale con un particolare sguardo alla Convenzione di Ginevra del 1951 sullo status dei rifugiati.

Il diritto di asilo nell’ordinamento internazionale

Approfondimento: I visti di ingresso

La nostra corsista 2018 Wanda di Pasquale approfondisce la lezione della Prof.ssa Favilli sul tema dei Visti di ingresso analizzando tutta la recente normativa.

I visti di ingresso

Approfondimento: Il sistema europeo di asilo

In questo nuovo approfondimento Lucia Chieppa ripercorre la lezione sul Sistema europeo di asilo a cura della Prof.ssa Favilli. Vengono analizzate tutte quelle regole che negli Stati membri dell’Unione europea disciplinano la materia dell’asilo e che sono fortemente influenzate, oltre che da Trattati internazionali come la Convenzione di Ginevra del 1951, dagli atti emanati nel corso degli ultimi anni dall’Unione europea.

Questi atti compongono il cosiddetto “Sistema europeo comune di asilo” e, pur fra riluttanze degli Stati membri e prassi ancora molto differenziate, hanno un’influenza ormai decisiva sulla disciplina interna a ciascun Paese.
È dunque fondamentale per chiunque, a qualunque livello operi in questo campo, conoscerne il contenuto e le ragioni che ne stanno alla base.

SEA e attuazione

Approfondimento: Ruolo UE e Schengen

Al fine di favorire l’approfondimento degli argomenti trattati durante il corso in diritto dell’immigrazione e riconoscimento della protezione internazionale, pubblichiamo alcuni dei lavori svolti dai nostri corsisti dell’edizione 2018.

Nella dispensa che troverete allegata a fine articolo, Paola Sonni ripercorre la lezione “Principi ed indirizzi a livello europeo in materia di immigrazione” a cura della Prof.ssa Chiara Favilli ed analizza le novità istituzionali dopo l’entrata in vigore del Trattato di Lisbona. Al fine di delineare il ruolo dell’Unione Europea nel panorama delle politiche migratorie, è necessario fornire alcune chiavi di lettura e ripercorrere le tappe fondamentali del percorso che ha portato l’Unione a diventare uno degli attori principali della politica di visti, asilo e immigrazione.

Ruolo UE e Schengen

1